Scandaloso! € 125.395.900.000 è la somma che pagheremo per consegnarci all'Europa della speculazione finanziaria!

16/4/2012 Di Jester Feed per Rischiocalcolato

Vorrei scongiurare la politica nostrana di non consegnarci incaprettati all'Europa del Fondo Salva Stati, ma è pia illusione. Domani, 17 aprile 2012, i politicanti, nella perfetta omertà degli organi di informazione, voteranno al Senato la modifica dell'art. 81 della Costituzione e allora il delitto sarà compiuto. L'Italia per aderire al nuovo trattato (noto anche come Fiscal Compact 1 ), rinuncerà alla sua sovranità economica e fiscale in favore di un oscuro organismo non eletto da nessun organo democratico e controllato dalla finanza mondiale. L'Italia per calarsi le braghe e rinunciare alla propria indipendenza economica, politica e fiscale, pagherà persino un fee di ingresso della bellezza di:

€ 125.395.900.000 !!!


Non ci credete? Guardate qui. Questa è la tabella completa delle quote ESM per nazione:



Cioè ora capite il perché le manovre lacrime e sangue? Capite perché la politica ci sta massacrando, prendendoci persino per il sedere e dicendo che le tasse sono per risanare l'economia??? Un cavolo! Sono state adottate per rastrellare il denaro per entrare nell'ESM. E sapete quale sarà la funzione dell'ESM (il Fondo Salva Stati)? Ve lo dico io: garantire il debito pubblico sovrano, e cioè garantire davanti alle grandi banche d'affari la solvibilità degli Stati membri dell'Europa che vi hanno aderito.

Ecco, dunque, l'obiettivo finale del Governo Tecnico, con la complicità dei partiti politici dell'ABC: favorire, garantire e rassicurare gli investimenti speculativi che hanno piegato la nostra economia e annullare le sovranità nazionali, basate su meccanismi democratici, in favore di architetture oligarchiche, gestite dal potere finanziario.

Non posso dire che si tratti di un golpe, ma certamente siamo a un livello di serio pericolo per l'indipendenza e la sovranità dell'Italia. Il pericolo è che i nostri meccanismi democratici, già di per sé piuttosto deboli e caotici, vengano definitivamente travolti da questo mostruoso progetto, trasformando i nostri Governi in governi fantoccio agli ordini della burocrazia europea controllata dalla Germania e della finanza mondiale, controllata dalle grandi banche d'affari.

E poi, questi politicanti del piffero hanno pure la faccia tosta di affermare che i partiti politici hanno bisogno dei rimborsi elettorali per non essere condizionati dalle lobbies. Ma chi vogliono prendere in giro? Secondo voi, la modifica dell'art. 81 della Costituzione (che imporrà il pareggio di bilancio e dunque il controllo dell'ESM sulla nostra fiscalità, potendo questo organo sanzionare l'Italia in caso di sforamenti o di politiche economiche non conformi al trattato del Fiscal Compact), è frutto sincero di una convinzione politica di rigorismo, oppure - come è più probabile - è frutto delle pressioni dell'Europa dei banchieri, della Germania della Merkel e di chissà chi altro?

A voi l'ardua risposta. Intanto ho scritto una lettera aperta a Napolitano per dirgli che loro non ci fregano e che abbiamo capito dove questa politica italica delle banane ci sta portando. Verso l'autodistruzione e l'umiliazione nazionale! 


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext