BENVENUTI NEL MAGICO MONDO DI MILENA

16/4/2012 DI FUNNYKING* per movimentolibertario.com

Eccola li, la puntata speciale di Report: "Aboliamo il Contante" (sottotitolo: la colpa è degli evasori fiscali)

Bene, lo vogliamo fare un giretto in italia a contante abolito? Si?Dai facciamolo.

Per incominciare ogni singola attività economica di ciascuno di noi sarà debitamente registrata in sicurissimi mainframe . Possiamo stare tranquilli, è leggendaria la tutela  italiana dei dati sensibili.


Certo in passato ci sono stati alcuni spiacevoli e rarissimi casi di fuga di notizie, chessò qualche (migliaia) di telefonate private  finite sul tiggì delle 20.00, un paio (di centinaia di migliaia) di atti giudiziari pubblicati integralmente (a volte con le note a margine del giudice), registrazioni di telefonini accidentalmente lasciati accesi e con la telecamera inserita (a chi non è mai capitato).

Ma il passato è passato, dunque siamo sicuri che la registrazione della nostra intera vita sarà in ottime e fidate mani. Mai nessuno, alla bisogna, rivelerà al pubblico (ad esempio) che abbiamo speso 400€ per quella camera doppia (come da estratto conto) in quell'hotel carinissimo mentre nostra moglie  era a casa con la prole. Oppure chessò, mai nessuno potrà tracciare (e pubblicare) ogni nostro singolo spostamento, ora per ora, semplicemente interrogando opportunamente un paio di  database . Figuriamoci, siamo in Italia mica una dittatura del terzo mondo.

Indi certamente e per effetto della acclarata concorrenza che contraddistingue banche e assicurazioni italiane, i costi si abbasseranno, l'Italia come indicano tutte le statistiche internazionale è il paese con meno chiusure corporative, fatte salve alcune insignificanti eccezioni.Ora che abbiamo debellato la piaga dei biechi taxisti e degli orridi farmacisti, possiamo ben dire di essere un esempio per tutto il mondo in quanto ad apertura al libero mercato e alla concorrenza.

Figuratevi quindi se le commissioni sulle transazioni elettroniche non diventeranno quasi zero in un tempo più che ragionevole, diciamo un venti, trenta anni.

Poi come noto, il luogo più sicuro per tenere il frutto del nostro ingegno e del nostro lavoro è un bel conto corrente bancario, volete mettere la sicurezza di una banca italiana, opportunamente levereggiata con debito pubblico italico, al confronto di una mattonella o di  un materasso. Vogliamo davvero paragonare la reliquia barbarica rappresentata dal contante, carta soggetta all'umidità e ai famelici appetiti dei ratti, rispetto a moderne e sicurissime stringhe numeriche binarie. Trasferibili (e confiscabili) con un click.

E infine ci sono loro. La vera causa della bancarotta italiana. Gli evasori fiscali. Basta con questo scempio, finalmente lo Stato controllerà per intero ogni singola attività economica, ogni cittadino residente in Italia sarà giustamente soggetto al benevolo e discreto sguardo di Attilio Befera e dei suoi mandanti. Tutti coloro che saranno rimasti (ancora) in Italia pagheranno le tasse fino all'ultimo centesimo e dunque tutti finalmente pagheranno: lo Stato potrà spendere ancora di più, magari aumentando i magri stipendi dei giornalisti sussidiati RAI. Per il bene di tutti, si intende.

L'economia ne trarrà certamente un gran giovamento. Potrebbe forse esserci un fugace periodo di assestamento lungo un paio di generazioni. Un piccola e leggera decrescita felice, dovuta anche a qualche impercettibile spostamento di capitali, industrie e uomini (liberi) in paesi incivili e terroristi come la Svizzera e l'Austria.


Benvenuti nel magico mondo di Milena.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I pi¨ letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext