8/3/2013 Preghiera

8/3/2013 Di Camillo Langone per il Foglio

 

San Carlo, che tenerezza! Al Caffè San Carlo di piazza San Carlo, dove mi rifugio per un latte bianco e questa preghierina, due madame al tavolino di fianco, due belle signore perché a Torino le belle signore abbondano, continuano a dire "mio marito".


 

Forti delle loro un po' patetiche certezze borghesi, dubito siano consapevoli della crescente rarità dell'espressione.


Eppure molte donne della loro generazione un marito non l'hanno più e moltissime donne delle generazioni successive un marito non l'avranno mai (come sa chiunque annusi l'aria o legga i libri dello statistico Roberto Volpi).


Così in questo locale che porta il tuo nome penso all'estinzione del matrimonio e del mio popolo (sempre Volpi mi ha spiegato che senza matrimonio è impossibile che l'italiana media produca i 2,1 figli indispensabili alla perpetuazione). Intanto sarei contento se i gestori spegnessero la radio: siamo mica in autogrill.


O forse sì, siamo proprio in autogrill: perfino un caffè storico si sente in obbligo di comunicare impermanenza.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext