SORPRESA! PRIMA PROIEZIONE DI PIEPOLI PER LA RAI: LA COALIZIONE DI CENTRODESTRA AVREBBE CONQUISTATO IL 31% DEI VOTI AL SENATO. IL CENTROSINISTRA AL 29,5%

rai - ansa 25/2/2013

IL BANANA NON MUORE MAI 

GRILLO PRIMO PARTITO AL 25,1%; SECONDO PD 25%, PDL 22,7%, MONTI 9,6%, LEGA NORD 3,9% -. BORSA RALLENTA A +2,6%, SPREAD SCHIZZA A 267, DOPO IL VANTAGGIO DEL CENTRODESTRA -  CENTRODESTA IN TESTA IN CAMPANIA (37%) E IN LOMBARDIA (34%) ED ENRICO LETTA (PD) AVVISA SUBITO: CON TALI DATI DI PROIEZIONI SI TORNA A VOTARE

 

 


1 - RAI/1* PROIEZ.: AL SENATO CENTRODESTRA AL 31%
(ASCA) - A questa tornata di elezioni politiche la coalizione di centrodestra avrebbe conquistato il 31% dei voti al Senato. Lo attesta la prima proiezione elaborata dall'istituto Piepoli per Rai. Il centrosinistra al 29,5%


2 - PROIEZIONI RAI SENATO: M5S PRIMO PARTITO AL 25,1%
(ANSA) Proiezioni Rai Senato: M5s Primo Partito Al 25,1% Istituto Piepoli; Secondo Pd 25%, Pdl 22,7%, Monti 9,6%, Ln 3,9%


3 - PROIEZIONI LA7/EMG, IN SICILIA CD IN VANTAGGIO A 32,1% =
(AGI) - Le proiezioni sulle prime 100 schede scrutinate (copertura 5% dei seggi) diffuse su Tg7, mostrano in Sicilia al Senato il centrodestra in vantaggio al 32,1% il centrosinistra al 28,6, il M5s 27,8, Monti 6,1%, Rivoluzione Civile 2,8%.


4 - BORSA: MILANO RALLENTA A +2,6%, DA PRIME PROIEZIONI VANTAGGIO CENTRODESTRA
Radiocor - Borsa: Milano rallenta a +2,6%, da prime proiezioni vantaggio centrodestra


5 - BTP: SPREAD CON BUND SCHIZZA A 267 P.B. DOPO PROIEZIONI
(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Lo spread tra BTp e Bund si impenna dopo la diffusione delle prime proiezioni sull'esito del voto politico in Italia che danno il centrodestra in vantaggio al Senato. Al momento il differenziale di rendimento tra il decennale benchmark italiano (Isin IT0004848831) e il pari scadenza tedesco si attesta a 267 punti base, dai 259 punti base toccati dopo la diffusione dei primi instant poll.


6 - ELEZIONI: LETTA (PD), CON DATI PROIEZIONI SI TORNA A VOTARE-


8. ANSA.IT
AFFLUENZA ORE 15: TENDENZA SOPRA 75%,IN CALO SU 2008 - Va attestandosi sopra al 75%, in calo rispetto alle politiche del 2008, l'affluenza alle urne rilevata alle ore 15 (il dato si riferisce alla Camera dei Deputati). Secondo i dati finora disponibili, l'affluenza risulta del 75,41% quando sono noti i dati di 5.057 comuni su 8.092 complessivi. Nella precedente tornata elettorale, la percentuale omologa era stata dell'81,03%.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Le perle


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext