COME SI GRIDA 'FORZA INTER!' IN CINESE?

Ettore Livini per Repubblica 5/8/2012

 

- BUONA LA PRIMA PARTITA PER L'INTER IN MAGLIETTA ROSSA IN ONORE DEGLI AZIONISTI CINESI - VALUTAZIONE "DA AMATORI" PER IL CLUB: 550 MILIONI DEBITI ESCLUSI, I CINESI RILEVERANNO IL 15% CON 60 MILIONI - L'OBIETTIVO E' SALIRE AL 40% (MA L'OBIETTIVO FINALE DI MORATTI è CEDERLA TUTTA) - IL PETROLIERE HA DOVUTO MOLLARE DOPO AVER "BRUCIATO" TRA UN QUARESMA E UN PAZZINI TUTTI I 750 MILIONI DI EURO DEL COLLOCAMENTO DELLA SUA SARAS....

Giochi senza bandiere

da Beppegrillo.it

Se tutto fa spettacolo, tutto fa Olimpiadi. All'elenco sterminato di sport olimpici mancano le freccette da bar, le bocce e il parcheggio cronometrato in retromarcia. Il bello di questa manifestazione è che tutte le nazioni del mondo possono avere il loro momento di gloria. Un bronzo nel beach volley assurge a festa nazionale. Non conosco, né ho ha mai conosciuto, nessuno che pratichi il fioretto o la spada in vita mia, però alle Olimpiadi sono orgoglioso se il mio Paese trionfa sulle pedane. Poi, per quattro anni, non me ne può fregare di meno. Non vincono gli atleti, ma le nazioni. E' il trionfo del nazionalismo.

Spread Btp-Bund: il differenziale tra una Nazione e una cozzaglia di selvaggi

4 agosto 2012 Di fedetrade per rischiocalcolato.it

Sappiamo tutti quali siano le condizioni economiche in cui versa l'Italia. Nazione schiacciata da un debito pubblico altissimo che i detentori, per lo più non italiani, si fanno pagare ad un prezzo salato: pochi giorni fa il rendimento dei Btp decennali ha toccato la soglia del 6,5%. Rendimenti talmente elevati da essere praticamente insostenibili. Cosí il buon Monti non ha altra strada che andare in giro per l'Europa ad elemosinare lo scudo antispread, meccanismo attraverso il quale, a discapito della nostra sovranità nazionale, l'Esm rastrella i titoli di stato dei Paesi nell'occhio del ciclone, raffreddando le tensioni sul loro spread.

FORZA EVASORI, ECCO IL PARTITO LIBERTARIO DI MASSA

di LEONARDO FACCO per movimentolibertario.com

Ho deciso, entrerò in politica e lancerò un nuovo partito. Ho già scelto il nome: "Forza evasori". Slogan: "La legittima difesa è un diritto naturale". Il motivo di questa impresa? Non un uno, ma due:

1- Se devo sentirmi accusare da qualche maniscalco dell'informazione di essere un turbo-capitalista o un neo-liberista o un iper-mercatista, tanto vale presentare un programma che per davvero sia tale;

2- E' un movimento assolutamente trasversale, di massa, dato che ad odiare il pagamento di tasse da rapina - come quelle in Italia, paese che detiene il record del mondo di pressione fiscale - sono un po' tutti; sia quelli di destra che di sinistra, che quelli di sopra e quelli di sotto e, finanche quelli che si astengono, che votano scheda bianca o che neppure si recano alle urne.


APPELLO CONTRO LA DITTATURA BANCARIA E TECNOFINANZIARIA

DA MOVIMENTO ZERO Massimo Fini, Marco Francesco De Marco, Valerio Lo Monaco, Alessio Mannino, Andrea Marcon

                         No alla vita basata sul prestito e sull'usura
              No al debito eterno degli Stati, dei Popoli e dei Cittadini
     Il Popolo (attraverso lo Stato) torni titolare della Sovranità Monetaria


La questione della Sovranità Monetaria non è questione economica. Riguarda tutti gli aspetti della nostra vita. La Banca Centrale Europea, proprietà delle Banche Nazionali Europee, come Bankitalia, emette le banconote di Euro. Per questa stampa pretende un controvalore al 100% del valore nominale della banconota (100 euro per la banconota da 100 Euro), appropriandosi del poter d'acquisto del denaro che crea a costo zero e senza garantirlo minimamente.

Perché la proposta Alfano-Brunetta NON va bene

4/8/2012 Di Oscar Giannino per Chicago-blog

Per Ali - Associazione Lavoro e Impresa per le LIbertà Economiche, la proposta Alfano-Brunetta di riduzione del debito pubblico attraverso il conferimento di asset pubblici a fondi formalmente privati è "un plagio mal fatto" del manifesto "Fermare il declino", disponibile sul sito www.fermareildeclino.it
La proposta del Pdl prevede "un Fondo privato a cui lo Stato cederà parte del suo patrimonio pubblico per la valorizzazione e vendita a investitoriitaliani e stranieri tramite l'emissione di obbligazioni". Per Ali, "l'emissione di obbligazioni implica la creazione di nuovo debito, solo formalmente garantito dagli asset pubblici. Il fatto che tale debito sia in capo a un'entità formalmente privata, ma sostanzialmente pubblica, può causare l'illusione ottica di una riduzione del debito ai fini statistici, ma certo non implica alcun cambiamento sostanziale. La via maestra è quella della cessione, tramite procedure a evidenza pubblica, sia del patrimonio immobiliare, sia delle partecipazioni societarie a tutti i livelli".

Umberto Bossi è ora che la smetta di sparare boiate

di MATTEO CORSINI 5/8/2012 per lindipendenza.com

"Il punto di non ritorno è già passato, non possiamo restare in Italia: c'è solo una strada, la secessione." Questa dichiarazione di Umberto Bossi non risale agli anni Novanta, ma allo scorso 29 luglio. Ebbene sì: dopo aver passato buona parte dell'ultimo decennio al governo del Paese assieme a Berlusconi (per di più inventando per se stesso un improbabile ruolo di ministro per le riforme) senza raggiungere alcun risultato apprezzabile, e dopo essere stato più o meno spodestato da Maroni, Bossi non si limita a trascorrere con "the family" le vacanze estive, bensì, imperterrito, continua a frequentare le feste leghiste, ripescando la secessione.

Italia, un Paese nel tunnel. I ristoranti non sono più pieni!!!

di GIANMARCO LUCCHI 5/8/2012 per lindipendenza.com

Partenze col lumicino ad agosto: gli italiani che faranno le valigie per andare in vacanza saranno il 29,5% in meno rispetto allo stesso mese del 2011, vale a dire circa 15,4 milioni. Ma il dato di agosto e' solo la punta dell'iceberg, visto che l'intera stagione estiva sara' falcidiata da un -19% di partenze e da un giro d'affari che crolla del 22%, a 15,3 miliardi, rispetto all'anno scorso. La radiografia e' di Federalberghi, secondo la quale quest'anno quasi 6 italiani su 10 rimarranno a casa. E il presidente dell'organizzazione, Bernabo' Bocca, spiega "di non aver mai visto un calo cosi' generalizzato e devastante" e chiede lo stato di crisi del settore.

L'incubo di Draghi: nascondere alla gente il segreto della moneta

4/8/2012 Di Maurizio Blondet per effedieffe.com rischiocalcolato.it

È bastato che Draghi dicesse: «La BCE è pronta a fare tutto il necessario per salvare l'euro, e credetemi sarà abbastanza», perchè «i mercati» esultassero, le Borse salissero gioiose, lo spread calasse un po' (mica tanto però). Perchè tutti hanno interpretato quelle mezze frasi sibilline come una promessa che la Banca Centrale farà, in un modo o nell'altro, quantitative easing.

DALL'ARCHIVIO Astrologi e Fede intervista a Vittorio Messori

ANNO 2006 Intervista a Vittorio Messori

In questo periodo di fine anno, su tutti i giornali, alla radio e in televisione si susseguono previsioni e progetti per il 2007 in arrivo. Moltissimi gli interventi degli astrologi e i richiami alle profezie dei famosi veggenti, soprattutto a Nostradamus che è il più celebre. Cercare di sapere il futuro che ci aspetta, è una abitudine, una specie di tradizione a metà strada tra la curiosità e il fascino per il mistero.

C'è chi dà molto credito a questo tipo di previsioni. E c'è chi invece le liquida con un sorriso di scherno giudicandole delle sciocchezze. Ma anche chi le accusa e le condanna. Alcuni ecclesiastici infatti hanno preso una dura posizione contro l'astrologia. Qualcuno l'ha persino definita "diabolica".

Ne parliamo con Vittorio Messori, uno dei più autorevoli scrittori cattolici del nostro tempo, amico di due Papi con i quali ha avuto l'onore di firmare dei libri. Messori non condivide il pensiero di alcuni ecclesiastici riguardo l'astrologia e alle previsioni di questo tipo. Nel suo recente volume "Emporio Cattolico" (SugarCo Edizioni) fa un'ampia e documentata difesa di queste pratiche.


Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext