- LE CHICCHE PIÙ BOMBASTICHE TRATTE DAL LIBRO-TESTAMENTO DI CESARONE ROMITI

13/4/2012 dagospia.com - dal libro di Cesare Romiti con Paolo Madron 'Storia segreta del capitalismo italiano' (Longanesi)

1- LE CHICCHE PIÙ BOMBASTICHE TRATTE DAL LIBRO-TESTAMENTO DI CESARONE ROMITI - 2- A DELLA VALLE GLI DISSI: "COME SCARPARO SEI UN IMPRENDITORE CHE DESTA AMMIRAZIONE, MA COME UOMO FAI SOLO SCHIFO" (ORA SAPETE CHI INVENTÒ IL NOMIGNOLO "SCARPARO") - 3- ENRICO CUCCIA CONSIDERAVA ANDREOTTI IL MANDANTE DELL'OMICIDIO DI AMBROSOLI - 4- FRATELLI COLTELLI: LA LOTTA TRA UMBERTO E GIANNI AGNELLI PER L'EREDITA' FIAT - 5- COSÌ PALENZONA CAPÌ CHE CESARE GERONZI CONTROLLAVA L'AGENDA DI ANTONIO FAZIO - 6- IL MONTEZEMOLO RECUPERATO, DOPO LA CACCIATA, DALL'AVVOCATO CONTRO IL VOLERE DI CUCCIA: "LO PRENDEMMO IN RCS, DOVE CURO` LA PARTE CINEMA E VIDEO INSIEME A PAOLO GLISENTI. FU UN GRANDE INSUCCESSO, TANTO CHE DOPO SOLO UN ANNO LASCIò" - 7- "BETTINO CRAXI INDICANDO BERLUSCONI E MONTEZEMOLO, DISSE: "SENTA ROMITI, LEI MI DEVE DIRE UNA COSA: MA TRA QUESTI DUE CHI E` IL PIU` BUGIARDO?" RISPOSTA: TUTT'E DUE -

DALL'ARCHIVIO - I seguaci del vescovo ribelle

Anno 1999 Di Vittorio Messori

«E' una verità che imbarazza la Chiesa di Roma, ma nessuno la può contestare. padre Pio si è sempre rifiutato di celebrare la messa in italiano e di adottare le modifiche liturgiche introdotte da Paolo VI a partire dal '64. Diceva messa in latino, rivolto al tabernacolo e non ai fedeli. Cioè la messa che sarebbe poi costata a monsignor Lefebvre l'allontanamento dalla Chiesa. Sono curioso di vedere cosa succede domani in San Pietro: il Papa dirà che padre Pio rappresentava un modello di prete in antitesi rispetto a quello conciliare? Oppure, come ha fatto con gli altri santi del suo pontificato, perfino con quelli medievali, lo dipingerà come un precursore delle riforme del Concilio?»

La vera uguaglianza non è il 4 'garantito' del liceo Berchet

13/4/2012 Di Massimo Fini per Il Gazzettino

Innocente Pessina, preside del liceo classico Berchet, storico istituto milanese, ha proposto di non dare voti inferiori al 4. «Perché i 2 e i 3 sono troppo umilianti e creano frustrazione nei ragazzi. Io credo nell'educare senza punire». Ho fatto il Berchet, in anni ormai lontani, e in greco non ho preso mai più di 3, molto spesso uno e una volta anche un apparentemente sadico uno meno. Non mi sono mai sentito umiliato o frustrato per questi voti. Sapevo benissimo che li meritavo. Non studiavo. L'errore era avvenuto proprio in fase di educazione scolastica, nel giudizio di terza media che recitava: «Ragazzo che potrebbe fare, ma distratto da un'incoercibile passione per i giochi».

IL Magico Mondo di Mario Monti: benvenuti in TaxLand (sms editon: Le casse sono Vuote)

13/4/2012 Di FunnyKing per rischiocalcolato.it

Partiamo dalla notizia:

Da Libero Quotidiano

Non c'è limite alla fantasia nell'introdurre nuove tasse. Anche perchè, a ben guardare, volendo si potrebbe tassare tutto o quasi (per l'aria bisognerebbe calcolare quanti respiri, in media, facciamo ogni giorno). E' notizia delle ultime ore che dalle menti del governo Monti potrebbe arrivare anche la tassa sugli sms, i messaggini brevi che in molti usano (almeno fino a oggi) per risparmiare il costo di una telefonata. Roba tipo: "Arrivo, butta la pasta". O "Appena atterrati, tutto bene". O ancora: "Sono in ritardo di cinque minuti". Ebbene, il piano è quello di tassare di due centesimi di euro ognuno di questi messaggini, per permettere il finanziamento della riforma della Protezione civile, che potrebbe arrivare già venerdì prossimo e per decreto legge.


Economia di Strada 3 - Ricchezza

13/4/2012 di Roberto Gorini per movimentolibertario.com


ODIOGRAFIA DI SUPERMARIO

13/4/2012 DA dagospia.com - Claudio Bernieri, 'IL SACRO MONTI. Il bocconiano in loden al comando'

ODIOGRAFIA DI SUPERMARIO- DA DOVE VIENE IL BOCCONIANO SALVA-ITALIA? QUALI SONO STATI I SUOI MAESTRI DI VITA? È SOLO UN RAPPRESENTANTE DEI POTERI FORTI? È UN MASSONE? UN BANCHIERE COMPLOTTISTA? UN SUPER LIBERISTA? UN EROE FORGIATO NELLE SCUOLE DEI GESUITI CHE HA POI SCHIACCIATO A BRUXELLES BILL GATES? - ESTRATTO DEL LIBRO "IL SACRO MONTI"...


1- IL SACRO MONTI, PRIMO EBOOK CHE SBARCA IN LIBRERIA


CARROCCIO COMPLOTTO

13/4/2012 Maurizio Belpietro per 'Libero' - dagospia.com

CARROCCIO COMPLOTTO - SULLE MULTE DEL TROTA, LE SPESE DENTISTICHE DI BOSSI E SUL NASO NUOVO DI SIRIO INDAGANO SEI PROCURE DIVERSE: NON SONO UN PO' TROPPE? SI CHIEDE BELPIETRO - "NON SI POTEVANO CONCENTRARE LE PISTE IN UNA SOLA? FINO A PROVA CONTRARIA LA LEGA NON È UN'ORGANIZZAZIONE MALAVITOSA" - "PER LUSI, CHE SI È FREGATO 20 MLN, COME PER L'INCHIESTA PENATI (RITIRATA FUORI DAI CASSETTI DELLA PROCURA DI MILANO) RESTIAMO IN ATTESA DI SAPERE QUANTI PM CI LAVORANO"...

Maurizio Belpietro per "Libero"


DALL'ARCHIVIO - La vita è rischio ragazzi!

2008 di Maurizio Blondet

Pecoraro Scanio è il nostro perfetto rappresentante. E' lui che ci meritiamo. E' quel che finisco per credere quando ricevo l'ennesima mail che, a proposito dell'emergenza-monnezza, mi informa di quanto siano pericolosi gli inceneritori e termovalorizzatori. Non sono lettere sgarbate né rozze, tutt'altro; sono piene di dati tecnici, sono «ragionevoli», o almeno raziocinanti: gli inceneritori hanno un bilancio energetico negativo, emettono diossina, anch'essi producono rifiuti, chi abita vicino si ammala di cancro, tutto ciò è comprovato dal rapporto che allego e che la prego di leggere...Ragazzi, lo so. Volete che non lo sappia? Vi dirò di più: sono convinto, come Woody Allen, che «la vita è cancerogena».Letteralmente vero: la vita è il primo fattore predisponente al tumore. Viene prima del fumo e dell'esposizione a sostanze chimiche. Se non si è vivi, si è esenti dal cancro. Si può dire ancora di peggio: la vita è il massimo fattore di rischio.E che rischio, ragazzi: mortalità 100%.

Tremonti: 'Dalla crisi si esce solamente limitando il potere della finanza e rilanciando le opere pubbliche'

12/04/2012 Di Giulio Tremonti per Tiscali.it

Giulio Tremonti non ha bisogno di presentazioni. Per anni è stato il ministro dell'economia dei governi Berlusconi ed è stato parte integrante del gotha politico europeo e mondiale. Con la caduta, lo scorso autunno, dell'esecutivo guidato dal Cavaliere, Tremonti è temporaneamente uscito di scena per dedicarsi alla scrittura di Uscita di sicurezza il suo ultimo libro, edito da Rizzoli e pubblicato all'inizio dell'anno, nel quale fa il punto sulla terribile crisi economico-finanziaria in corso. Uscita di sicurezza è un durissimo atto di accusa contro il potere finanziario definito senza giri di parole un "fascismo bianco", una nuova forma di dittatura che mina alle fondamenta la democrazia occidentale. Con Giulio Tremonti abbiamo parlato del contenuto del libro e delle proposte da lui presentate per superare questo difficile momento storico.

USA, RON PAUL: IL SUO FEDERALISMO SPINTO E' IL FUTURO

12/04/2012 di STEFANO MAGNI www.lindipendenza.com

Nelle primarie dei Repubblicani, il candidato cattolico conservatore Rick Santorum ha gettato la spugna. Era una mossa suggerita da molti e prevista da quasi tutti. Una non-notizia, insomma. La vera notizia riguarda, semmai, i candidati che non lasciano campo libero a Mitt Romney. Benché non abbiano più alcuna speranza di vincere una nomination, non si rassegnano e continuano a far campagna. Il caso più incredibile non è tanto quello di Newt Gingrich, che va avanti pur avendo un budget elettorale in rosso ormai da due mesi. Ma quello di Ron Paul, considerato un "marginale", da eliminare dopo i primi due voti, e invece ancora tenacemente in pista. Non ha vinto in alcuno stato (fatte salve le Isole Vergini), si è accaparrato solo 67 delegati, ma insiste nel proporsi come "l'ultima e l'unica reale alternativa conservatrice a Mitt Romney", come la sua campagna ha dichiarato ieri dopo il ritiro di Santorum.

Cerca nel sito

ContanteLibero.it

I più letti


Appello

Per cambiare la politica

Eventi del Circolo

Il calendario

Sezione Video

Eventi del circolo

Premio La Torre

1996/2011

Selezione Libri

Recensioni

Links

Collegamenti utili


Partners

Realizzato da Telnext